Introduzione all'area Imparare - La Rete dei Sogni

Vai ai contenuti

Menu principale:

IMPARARE
Imparare a disegnare, a dipingere, a fare qualsiasi cosa che implichi creatività e fantasia, parte dal concedere a se stessi l'autorizzarizzazione a dedicare del tempo (non rubare tempo... "attenzione a ciò che ci diciamo!") ad attività che sicuramente ci fanno star bene se le affrontiamo senza alzare troppo il livello delle aspettative, specie nella fase del "oh-mio-dio-ma-è-orribile!" Ciò non vuol dire non puntare in alto, vuol dire non impedirci di muovere i primi passi, cioè affrontare soprattutto i primi tentativi imparando a godere del processo più che del risultato.

Osservare, Sentire, Ascoltare, Respirare, Entrare in quella dimensione magica in cui si perde la cognizione del tempo e dello spazio mentre la mano e l'occhio vanno dove sentono di andare. E' una capacità innata che va solo recuperata e sostenuta. La tecnica spesso ci aiuta e ci facilita poichè ci fa sentire sicuri di potercela fare. Ma la tecnica non è tutto. E' un mezzo e non il fine!

Imparare è un processo in due fasi:
Fase uno: meravigliati di fronte a qualcosa!
Fase due: continua a meravigliarti mentre lo riproduci!

Quello che cerco di insegnare nei miei corsi è proprio questo.
Se ci riesco non sta a me dirlo. Però, tu puoi venire a verificarlo!
Ti aspetto...

"Non buttare via nulla di te stesso; non pretendere di dare alla tua attività uno schema grandioso o una visione unitaria. Non preoccuparti dell'unità, perchè a unificare il tuo lavoro è il fatto che sei stato tu a realizzarlo: un giorno ti volgerai indietro e tutto troverà un senso."
A. Kleon, "Ruba come un artista",
Ed. A. Vallardi
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu