Pittura ad olio - La Rete dei Sogni

Vai ai contenuti

Menu principale:

Con i rivoluzionari Genesis® Artist Colors
La pittura ad olio non è più
  • schiavitù dei tempi di asciugatura: il colore non secca mai resta lavorabile per tutto il tempo che volete
  • lunghe attese: asciugano a caldo in pochissimi minuti quando lo volete voi
  • odori sgradevoli: non è necessario usare acquaragia, trementina o simili
I benefici che rendono speciali i colori Genesis®
  1. Inodori e Atossici si lavorano esattamente come quelli tradizionali
  2. Asciugano quando serve e non se ne spreca neanche una goccia
  3. Pigmenti selezionati, resistenti alla luce e inalterabili nel tempo
  4. Potete lasciarli sulla tavolozza, e riprendere il lavoro quando volete senza preoccuparvi di pulire i pennelli. Unica accortezza: proteggerli dalla polvere per evitare che si sporchino
  5. Possono essere utilizzati su una grande varietà di superfici: tela, legno, metallo, biscotto di ceramica, porcellana, creta, zucche essiccate, stoffa, paste sintetiche, carta, sughero, cartone e vinile
  6. Colori ad olio professionali. Sono disponibili: 78 colori già pronti, finiture, diluenti e medium tutti inodori e atossici.
Per informazioni 335.8040141 - mlbaronti@virgilio.it
N.B. Ho conseguito nel 2013, direttamente da Mary Kingslan Gibilisco, la certificazione per insegnare la pittura ad olio con i Genesis ed il metodo Kingslan.
Per saperne di più sui
guarda i video di Mary Kingslan (sottotitoli in italiano)
STRUTTURA PER-CORSO

N. 12 incontri di 2,5 ore ciascuno dalle 14.30 alle 18.00
Numero minimo partecipanti per avviare il corso: 4
L'inserimento può avvenire entro il secondo incontro.

Cadenza settimanale.
SOMMARIO

Preparare la base, riprodurre il disegno, stendere il fondo.
Caratteristiche dei colori ad olio a fissaggio di calore (Genesis heat set oils): utilizzo, conservazione, diluizione, fissaggio, finitura, supporti adatti, pennelli da utilizzare e loro manutenzione.

Le tecniche di base: grisaille, velature, sfumare i colori tra loro, pittura a secco, 

Basi della teoria del colore. Ottenere tutti i colori partendo da una gamma di max. 9. Armonia cromatica. Saturare e neutralizzare i colori. Realizzazione di una ghirlanda di fiori i cui colori coprono la ruota cromatica. 

Impostazione della tavolozza dei colori necessari per realizzare un dipinto. Miscelare i colori per ottenere la corretta scala cromatica (colore medio, tinte chiare, tinte scure). Realizzazione di un soggetto floreale con gocce di rugiada.

Dipingere le ombre e i punti luce per definire volumi e contrasti. Riprodurre i materiali: metalli, ceramica, vetro, tessuti. Realizzazione di una natura morta che includa i vari materiali.

Percorsi successivi (date da definire tra i partecipanti) possono essere dedicati alla realizzazione di soggetti diversi per coprire le problematiche tipiche di ciascuna tipologia: paesaggio, ritratto, animali.
MATERIALI A CURA DEL PARTECIPANTE

Tavole di masonite o tele (da acquistare, su indicazione diretta della docente, prima del corso)

Pennelli lingua di gatto n. 2, 4, 8, 10, 12
Pennelli piatti n. 4, 6, 8, 10, 12
Liner 10/0
MOP (pennello tondo morbido piccolo/medio e grande)

Carta grafite

Grembiule e salviettine umidificate
Se ti va, visita la galleria...
Calendario completo degli incontri
Ottobre 2015 : 17 - 24 - 31
Novembre 2015 : 7 - 21 - 28
Dicembre 2015 : 5 - 12 - 19
Gennaio 2016 : 16 - 23 - 30
Dalle 14.30 alle 18.00
Per prenotazioni ed info:
Puoi compilare il modulo...
Mandarmi una mail...
Telefonarmi al 335.8040141
 
Torna ai contenuti | Torna al menu